Il calendario sexy delle broomball girls del Geier Salorno

A fine mese pronte le 500 copie con gli scatti in lingerie I proventi delle vendite finanzieranno la stagione sportiva

SALORNO. Posare senza veli per colpire l’occhio umano con l’obiettivo di autofinanziarsi l’attività durante l’inverno. Nessuna mania di protagonismo o esibizionismo, bensì ricevere qualche euro in più per poter dare un futuro alla propria società e dare lunga vita al broomball, lontano figlio dell’hockey che si pratica senza pattini, con una palla ed una scopa che in Italia ha le sue roccaforti in Alto Adige e Trentino. Per la sesta volta consecutiva le ragazze del Geier Salorno, la società più titolata in Italia a livello femminile con 10 scudetti, si sono concesse al fotografo per il loro calendario sexy che sarà disponibile a partire da fine mese in 500 copie. Promotrice dell’operazione «broomball su carta patinata» è Monica Cristofoletti, presidente e stoico capitano del club della Bassa Atesina. Lei, con due partecipazioni ai Mondiali alle spalle e giocatrice di grande talento, ha convinto quasi tutte le sue compagne di squadra per posare, comunque mai in maniera volgare, in intimo e lingerie. Hanno posato per il fotografo Heinrich Malojer di Termeno e truccate dalla visagista Manuela Eccli di Caldaro, tante mamme che nella vita quotidiana sono anche segretarie, estetiste, commesse, infermiere ospedaliere e assicuratrici che provengono da Bolzano, Laives, San Giacomo, Cortina all'Adige, Salorno ma anche Trento e Val di Non. Ma chi sono le ragazze del Geier Salorno allenato da Luca Rampanelli? Si chiamano Julia Zemmer, Giulia Archis, Roberta Camarda, Simonetta Romanin, Helga Dipoli, Monica Bertoncini, Julia Hrotkova, Chiara Sartin, Anna Busetti, Selene Toigo, Sabrina Tamanini, Laura Tessadri, Monica Cristofoletti, Donatella Romanin, Giulia Donà, Laura Forti, Loredana Case, Barbara Burato ed Aurora Taurisano. «Speriamo che anche questo calendario piaccia perché il fine è quello di vendere più calendari possibile per sovvenzionarci la stagione agonistica. Le spese di trasferta e la benzina sono a carico delle ragazze - dice Monica Cristofoletti -. So che ci sono già delle prenotazioni. Facciamo questo calendario per promuovere il broomball che è uno sport che si può praticare dai 16 anni ai 50 (informazioni e acquisto calendario sul sito: www.asdgeier.it,

ndr). Le nostre giocatrici giocheranno in una squadra mista assieme agli Sharks Bolzano ai Campionati europei che si svolgeranno dal 2 al 4 novembre a Egna e Cavalese. Oltre a noi ci saranno anche altre compagini italiani, una austriaca e due canadesi».

©RIPRODUZIONE RISERVATA

TrovaRistorante

a Bolzano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

I SEGRETI, LE TECNICHE, GLI STILI

La guida al fumetto di Scuola Comics