Polizia: un arresto e una denuncia

Furti di borsette Fermata la banda che agiva in centro

     BOLZANO. Da diverse settimane erano aumentati i furti di borsette e scippi in Piazza Erbe e in via Dr. Streiter. Ma gli agenti della squadra Volante, guidati da Giuseppe Tricarico, sono riusciti a fermare la «banda» di nordafricani che colpiva da giorni.  Domenica notte, infatti, è stato arrestato Mourad Dahaoui di 26 anni, cittadino marocchino. Gli agenti hanno notato l'uomo mentre si allontanava in direzione Portici con una borsa da donna a tracollo. Una ragazza ha riconosciuto la borsetta. Dahaoui a quel punto ha cercato di fuggire ma è stato fermato. Effettivamente la borsa era stata rubata poco prima. Il marocchino è finito in manette. Il giorno prima, invece, gli agenti hanno denunciato per la seconda serata di fila un altro marocchino, di 33 anni, ritenuto responsabile di furto effettuato in via Goethe. A chiedere l'intervento era stata una turista tedesca. La sera prima, invece, sempre lo stesso marocchino era stato fermato in via Dr. Streiter per un analogo reato. Aumentano i controlli.

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    28 settembre 2011
    Casa di Vita

    La tavola di Pasqua

    Altri contenuti di Cronaca

    Annunci

    • Vendita
    • Affitto
    • Casa Vacanza
    • Regione
    • Provincia
    • Auto
    • Moto
    • Modello
    • Regione
    • Regione
    • Area funzionale
    • Scegli una regione

    Necrologie

    ilmiolibro

    Oltre 300 ebook da leggere gratis per una settimana

     PUBBLICITÀ