FURTO

Donna ruba le offerte dalla cassettina dell'elemosina del cimitero di Bolzano

La polizia municipale ha denunciato per furto una bolzanina di 44 anni

BOLZANO. La Polizia Municipale di Bolzano ha denunciato per furto A.M., bolzanina di 44 anni, sorpresa l'altra sera intenta a rubare le offerte dalle cassettine situate all'interno del cimitero.

Erano da poco passate le 20 quando gli agenti a bordo di una pattuglia "civetta" hanno notato una donna scavalcare il cancello del cimitero di Oltrisarco.

Dall'esterno gli agenti hanno seguito le mosse della donna, la quale si è avvicinata alle due cassettine delle offerte situate vicino all'ingresso principale, iniziando ad armeggiare. Con un sistema tanto semplice quanto ingegnoso, aveva introdotto due pezzi di banda metallica, precedentemente smontata da un metro estensibile, all'estremità dei quali aveva attaccato del biadesivo.

Attraverso la feritoia riusciva poi a recuperare le monete che rimanevano attaccate alla colla. Una volta uscita all'esterno, la donna ha trovato ad attenderla gli agenti in borghese. Addosso aveva ancora gli attrezzi usati per il furto e pochi euro sottratti con destrezza.

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Bolzano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

I SEGRETI, LE TECNICHE, GLI STILI

La guida al fumetto di Scuola Comics