segnalazione ctcu

Maxi multa per la moneta virtuale «Onecoin»

Da più di un anno al Centro Europeo Consumatori (Cec) Italia si rivolgono consumatori che chiedono informazioni sulla criptovaluta Onecoin, quale presunta forma redditizia d'investimento

BOLZANO. Da più di un anno al Centro Europeo Consumatori (Cec) Italia si rivolgono consumatori che chiedono informazioni sulla criptovaluta Onecoin, quale presunta forma redditizia d'investimento, abbinata a dei pacchetti di formazione. I consumatori segnalavano che l'attività promozionale era incentrata sulla promessa di ingenti guadagni: se un consumatore acquistava ad esempio un pacchetto di formazione (denominato infinity trader) al costo di Euro 27.350, egli avrebbe guadagnato in due anni 3 milioni di Euro - secondo quanto costantemente pubblicizzato in eventi, su siti internet e tramite social network quali Youtube. Questi consumatori venivano inoltre fortemente incoraggiati a diffondere tale proposta al fine di usufruire di vari bonus previsti nel sistema di vendita.

Su segnalazione del Ctcu, l’Autorità Garante

della Concorrenza ed il Mercato ha aperto un procedimento nei confronti di alcuni professionisti che tramite siti internet locali, quali www.onecoinsuedtirol.it e www.onecoinitaliaofficial.it contribuivano a promuovere ancor più diffusamente a livello regionale tale sistema di vendita.

TrovaRistorante

a Bolzano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

I SEGRETI, LE TECNICHE, GLI STILI

La guida al fumetto di Scuola Comics