Municipio

Bolzano, delibera sulle porte aperte: botta e risposta tra Vettori e Lorenzini

Il sindaco di Laives Christian Bianchi pubblica un post su Facebook, in cui si lamenta dell'operato dell'assessora all'ambiente Marialaura Lorenzini riferendosi alle porte aperte in Comune e alle stesse porte che devono invece chiudere i commercianti. Botta e risposta tra i due

"Delibera porte aperte, assessore Lorenzini giudica ma è indulgente con se stessa. Commercianti vessati dalle fantasiose delibere dell'assessore Lorenzini, torturati psicologicamente per paura di ritorsioni sanzionatorie se trovati con le porte aperte. L'assessorato all'ambiente predica bene ma è fin troppo indulgente nei propri riguardi. Complimenti!" questa la descrizione del post su Facebook pubblicato dal sindaco Carlo Vettori nel gruppo Bolzano in Comune.

Tra un commento e l'altro arriva la risposta dell'assessora Marialaura Lorenzini: "Gentile Consigliere Vettori, in Comune non c'è aria condizionata e quindi le porte possono rimanere aperte

così come prevede la delibera per il risparmio energetico".

I due hanno così dato il via a un botta e risposta sull'aria condizionata del Municipio, che pare essere presente, come scritto dal sindaco Vettori, ma non nella zona delle porte, come sosteneva l'assessora Lorenzini.

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Bolzano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

I SEGRETI, LE TECNICHE, GLI STILI

La guida al fumetto di Scuola Comics