Quotidiani locali

A St. Moritz

Peter Fill vince la Coppa del mondo di discesa

Storico traguardo per lo sciatore di Castelrotto. Mai nessun italiano ce l'aveva fatta. Al secondo posto della classifica un altro altoatesino, Dominik Paris

ST. MORITZ. L'azzurro di Castelrotto Peter Fill, 33 anni, ha vinto la Coppa del mondo di discesa. Nei 50 anni di storia della Coppa del mondo, Fill è il primo italiano a vincere questo trofeo nella disciplina regina dello sci alpino.

A Fill è bastato il decimo posto nell'ultima discesa della stagione a St. Moritz - sulla pista Corviglia, con nuvole basse e una visibilità precaria - per conquistare 26 punti e raggiungere quota 462, che gli ha garantito lo storico successo.

L'urlo di gioia di Peter

Peter Fill, gioia incontenibile per la Coppa di specialità

Peter Fill, urla e lacrime: l'incontenibile gioia per la conquista della Coppa del Mondo di discesa libera... 🇮󾓩🇮󾓩🇮󾓩#ShareMyPassion

Pubblicato da Eurosport su Mercoledì 16 marzo 2016

Alle sue spalle con 444 punti, per quanto solo diciannovesimo in questa discesa, si è piazzato l'altro azzurro, anch'egli altoatesino di Val d'Ultimo, Dominik Paris che, visibilmente dolente dopo la brutta caduta di ieri, ha comunque completato la giornata di gloria per i jet azzurri. Gli altri due potenziali rivali degli italiani, il norvegese Kjetil Jansrud e il francese Adrien Theaux, sono arrivati rispettivamente quarto e sedicesimo. Ma partivano da ritardi troppo consistenti in classifica dai due azzurri e per loro non c'è stato niente da fare.

Tagliato il traguardo, Fill è rimasto a lungo in silenzio, quasi come per rendersi conto della grandezza della sua impresa. Poi è scoppiato in un lungo urlo liberatorio e i compagni gli si sono fatti intorno per festeggiarlo.

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

Trova Cinema

Tutti i cinema »

TrovaRistorante

a Bolzano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NUOVO SERVIZIO

I libri vanno su Facebook