Bus a idrogeno la Provincia ne vuole altri

BOLZANO. La Provincia di Bolzano punta alla mobilità sostenibile. Assieme ad altri 30 partner europei intende inserire ulteriori bus ad idrogeno nel servizio di trasporto pubblico. Una lettera d'inten...

BOLZANO. La Provincia di Bolzano punta alla mobilità sostenibile. Assieme ad altri 30 partner europei intende inserire ulteriori bus ad idrogeno nel servizio di trasporto pubblico. Una lettera d'intenti in tal senso è stata consegnata di recente alla Commissaria UE Violetta Bulc a Riga in Lettonia nell'ambito del congresso TEN-T DAYS.

La giunta provinciale ha concordato di aderire al programma di incentivazione dei bus a idrogeno della Commissione UE e grazie ai contributi europei potrà essere coperta gran parte dei costi per l'acquisto dei veicoli, che sono ovviamente maggiori rispetto ai bus alimentati a diesel. “Nel quadro del nostro

programma di graduale sostituzione del parco macchine possiamo approfittare di questi finanziamenti aggiuntivi", sottolinea l'assessore Mussner.

In Alto Adige i bus a idrogeno sono operativi da circa due anni con risultati positivi e sono stati accolti con favore anche dagli utenti.

TrovaRistorante

a Bolzano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

TORNA IL CONCORSO PIU' POPOLARE DEL WEB

Premio letterario ilmioesordio, invia il tuo libro