I Piraten sbarcano in Alto Adige: ci candidiamo alle provinciali

Il partito si è presentato in Alto Adige: «La nostra idea di democrazia passa dal web e dai social network»

In Germania ed in Svezia sono ormai una realtà , siedono all’Europarlamento e al Senato di Berlino. A Innsbruck in Austria hanno conquistato da poco un seggio al Comune. Ora il Partito dei Pirati ha varcato il Brennero è ha fondato un nucleo a Bolzano, con l’intenzione di presentarsi alle elezioni provinciali del 2013.

Di Beppe Grillo, i Pirati sudtirolesi condividono l’ispirazione di fondo, «ma non l’idea di un movimento guidato dall’alto», ha detto la portavoce Iris Planischeck, che comunque non esclude un’allenza elettorale.

Il manifesto della formazione politica è incentrato sulle richieste dei giovani, al centro di una «rivoluzione dal basso» della politica, con quella che i Pirati definiscono la «democrazia liquida», vale a dire l’espressione del pensiero portata avanti sulla Rete e sui social network.

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Bolzano Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PROMOZIONI PER GLI AUTORI, NOVITA' ESTATE 2017

Stampare un libro, ecco come risparmiare