Quotidiani locali

L’INIZIATIVA

Avimundus di Silandro in difesa dell'upupa

 SILANDRO. Nel 2011 l'upupa è stata proclamata uccello dell'anno. Il motivo sta nel fatto che è minacciata di estinzione per la mancanza del suo habitat naturale e del suo nutrimento ma c'è possibilità di ripopolamento. Sull'upupa ha scritto una famosa poesia Eugenio Montale, definendola "ilare uccello calunniato dai poeti, finto gallo e aligero folletto". È un volatile allegro e sbarazzino, del quale ha di recente parlato Hansjörg Götsch (nella foto) dell'ufficio associazione venatoria dell'Alto Adige su iniziativa di Hanspeter Gunsch del Parco nazionale all'Avimundus di Silandro. L'upupa ama i luoghi caldi ma non desertici. Si nutre di vermi, insetti, grilli e ragni, che cattura con il suo becco lungo e sottile.  L'Avimundus di Silandro offre molte altre informazioni sulla vita e tipologia degli uccelli, video ed anche animali impagliati. Come responsabile dell'ufficio a Veronika Kotz è succeduta Ruth Zanolin. (l.p.)

Trova Cinema

Tutti i cinema »

TrovaRistorante

a Bolzano Tutti i ristoranti »

In edicola

Sfoglia Alto Adige
e porta il cinema a casa tua!3 Mesi a soli 19,99€

ATTIVA Prima Pagina
ilmiolibro

Scarica e leggi gli ebook gratis e crea il tuo.

^M